Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Trema la terra a Taiwan

Trema la terra a Taiwan

 

taiwan_su_hua_highway

Un sisma di magnitudo 6,4  ha colpito oggi Taiwan, causando 10 feriti lievi, intossicati da una fuga di gas. Le autorità tengono a sottolineare che i danni agli edifici sono stati di ridotta entità, anche se molti edifici hanno oscillato pericolosamente. Il sisma ha poi fatto precipitare una cisterna per l’acqua dal tetto di un edificio, che ha mandato in frantumi i vetri di un hotel nelle vicinanze e provocato il ferimento di quattro persone.

L’epicentro del sisma di magnitudo 6,4 Richter secondo l’ Usgs, l’istituto geofisico americano, è stato localizzato in mare, a 44,6 km di profondità e a soli 12 km a sud-sudest della città costiera di Hua-lien. La scossa è durata circa 30 secondi ed è stata avvertita anche a Taipei, dove ha causato fughe di gas ed alcuni incendi, oltre a molti incidenti automobilistici.

Secondo l’opinione di Kuo Kai-wen, responsabile del servizio sismologico di Taiwan, si è trattato del sisma più forte del 2009, aggiungendo anche che è stato esteso alla cittadinanza l’invito di non avvicinarsi al mare.

Ma altre volte la terra ha tremato a Taiwan: basti ricordare il sisma di magnitudo 7,6  del 1999, nel centro dell’isola, che causò la morte di 2.4000 persone ed il danneggiamento di oltre 50.000 tra palazzi ed abitazioni, o anche quello del 2006, di 6,7 gradi della scala Richter a sud di Kaohsiung, che lese i cavi sottomarini e interruppe le linee internet e del telefono a milioni di persone in Asia.

Rossella Lalli