Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Cosmetici cancerogeni sequestrati a Venezia

Cosmetici cancerogeni sequestrati a Venezia

cosmetici nociviMaxisequestro a Venezia di cosmetici tossici tra ombretti, fard e rossetti, che sarebbero stati venduti a meno di 3 euro al pezzo. Alcuni agenti della Guardia di Finanza, insospettiti dal basso prezzo di vendita, in fase di indagine, avevano acquistato qualche prodotto, per farlo analizzare dai laboratori di analisi chimiche. I risultati sono stati scioccanti: i cosmetici contenevano fino a 3000 volte i quantitativi consentiti per legge di metalli pericolosi come piombo, nickel, cromo, sostanze allergizzanti che sono anche altamente cancerogene, se presenti in dosi elevate. L’Istituto superiore di Sanità ha confermato la pericolosità di tali articoli aggiungendo che non era mai accaduto in precedenza di rilevare dosi tanto elevate di metalli pesanti in prodotti ad uso cosmetico.

Dopo l’accertamento della pericolosità dei cosmetici, tutti a marchio Riveel, il materiale trovato nel negozio del del commercianre veneziano è stato immediatamete ritirato dal mercato ed è stato possibile anche rintracciare le aziende che importavano tali prodotti dalla Cina. E’ stato scoperto che esisteva un grande capannone abusivo a Paderno Dugnano, il punto di immagazzinamento dei milioni di confezioni giunte direttamente dai produttori cinesi. Sequestrati oltre 6.4 milioni di prodotti e denunciati i due cinesi proprietari delle ditte di importazione.

Paola Ganci