Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Il mondo dello spettacolo e sport Usa piange le giovani morti di...

Il mondo dello spettacolo e sport Usa piange le giovani morti di Brittany Murphy e Chris Henry

f-Brittany-Murphy-2579Un tempo lo sport era lo sport, il cinema il cinema e lo spettacolo lo spettacolo,tre mondi differenti e divisi l’uno dagli altri,ma da diversi anni sport,cinema e spettacolo,si sono intrecciati in un solo corpo originando la sola parola spettacolo. Infatti non è un caso che sulle copertine dei giornali scandalistici ci siano veline o attrici,avvinghiate a calciatori o giocatori celebri di basket e football o di altre discipline sportive. In Italia ad aprire l’intreccio spettacolo calcio fu la Ventura sposando all’epoca giocatore Bettarini,poi ci pensarono la Canalis e Vieri,ma non da meno furono negli USA,dove cantanti o attrici,spesso le si vede in compagni di assi dello sport. Non è neanche un caso che orami gli sportivi diventino a fine carriera personaggi della tv,infatti molti diventano commentatori o conduttori di programmi tv sportivi , Sky n’è piena zeppa,la Rai anche e Mediaset lo stesso,per non parlare degli USA,e per non parlare di Beckham diventato tale durante la stessa carriera calcistica,oppure Totti e Cannavaro o Gattuso in Italia,ormai quindi tra sport e spettacolo il distacco non c’è più e tutto fa spettacolo e sport allo stesso tempo,sport tutto oltre oceano,ma proprio gli USA in questi giorni sono stati colpi al cuore (va ricordato che il cinema e lo sport sono in America delle autentiche industrie e miniere di soldi)per le giovani morti che hanno investito come un treno in corsa e soprattutto prima di Natale sia il cinema con la scomparsa della giovane Brittany Murphy,che lo sport con la morte del giovane giocatore di Football Chris Henry. Due morti differenti per modalità e cause,ma che in comune hanno la giovane età ed il fatto di aver colpito lo sport-spettacolo americano,la giovane attrice Brittany Murphy non è riuscita a godersi ne il Natale,e tanto meno il successo che da qui a pochi mesi l’avrebbe vista protagonista,infatti l’attrice era presente nel cast dei : I Sacrificabili,nuova pellicola di Sylvester Stallone di cui solo pochi giorni fa è stato rilasciato il trailer ufficiale,e dal mese di aprile sarebbe approdata anche in Italia,per un lancio cinematografico mondiale. Ma anche altre erano le pellicole che usciranno ormai postume la sua scomparsa,come : Abbandonati,Something Wicked,il tutto mentre girava  Poor Things e si preparava Shrinking Charlotte, senza contare i sequel dei Sacrificabili,che come scritto qualche giorno fa,si preannunci diventino una saga. Una morte giovane e molto strana ma non la prima,che colpisce il mondo dello spettacolo,infatti la giovane attrice secondo il referto medico sarebbe deceduta per un arresto cardiaco,ma qualcosa che non quadra c’è perché sul luogo del decesso avvenuto nella doccia in casa del marito,numerose sono le tracce di vomito,ed il no all’autopsia del Simon Monjack,ha fatto scattare i tabloid americani,i quali pensano che la morte dell’attrice sia stata provoca non da un arresto cardiaco ma ben si da altri problemi,infatti è noto che Brittany avesse avuto in passato problemi legati ad alcol e droga. Forse con il tempo si saprà altro e magari si farà più chiarezza,ma per il momento la morte dell’attrice è avvolta nel mistero,che lancerà il ricordo dell’attrice nell’olimpo degli immortali,come successo a tanti suoi illustri predecessori. Una carriera discreta quella di Brittany che con il tempo sarebbe potuta diventar ancor più importante,vista la sua partecipazione ai Sacrificabili,che ai botteghini si preannuncia già un successo,una carriera comincia nel lontano 1991 con un episodio tv Su un altro piano,proseguita con tante partecipazioni a serie televisive e film cinematografici,come 8 Mile,Oggi sposi niente sesso,Le ragazze dei quartieri alti,fino ad arrivare ad ultime interpretazioni come accanto all’icona Stallone. Purtroppo Brittany non ha fatto in tempo a godersi fama e successo,perché un destino crudele ha deciso di stroncare la sua giovane vita e carriera ancor prima che potesse spiccare il volo definitivo,stessa cosa accaduta soli pochi giorni al giovane ricevitore dei Cincinnati Bengals Chris Henry, star della NFL ossia la lega Football americano. Il giovane atleta è deceduto,al seguito di una discussione avuta con la sua fidanzata,che per rabbia  è uscita di casa e salita a bordo del suo pick-up,il ricevitore quasi fosse un film d’azione,ha rincorso la sua compagna riuscendo prima ad aggrapparsi alla vettura e poi a salirci henryanche sopra,ma la sfortuna ed il destino hanno voluto,che il giovane ricevitore perdesse l’equilibrio finendo con le spalle al suolo,fatale l’impatto che ne ha provocato la giovane morte dopo il ricovero in ospedale. Come Brittany anche Chris era molto giovane,aveva 26 anni ed una lunga carriera davanti a se,come l’attrice,ma tra i due c’è un nome in comune ossia quello di Charlotte: infatti la giovane attrice,si preparava ad interpretare come scritto in apertura  Shrinking Charlotte, ed il giovane campione è deceduto a Charlotte,forse un macabro segno del destino,ma fatto sta che gli USA piango la morte di due giovani personaggi. Infatti Chirs al pari di Brittany era giovane ma già molto forte,sia nei campionati universitari dove mostrò ottime doti anche nel basket,sia in quelli professionistici di football,ma come molti un ragazzo turbolento,infatti in tante occasioni al di fuori del rettangolo di gioco,si era cacciato in tanti pasticci,come il possesso di droga o diverse risse che avevano visto il giovano giocatore protagonista,ma pur sempre amato e diventato personaggio di spettacolo e uomo di sport. Dunque le due giovani morti di Chris e Brittany,lasciano nel cuore dei proprio fan un grande vuoto,ma soprattutto colpiscono a pochi giorni dal Natale gli USA in uno dei punti nevralgici,ossia : cinema e football,ora la speranza di molti e che il ricordo di questi due giovani ragazzi ancor prima d’essere attrice e giocatore,possa continuare a vivere, e non gettato nel dimenticatoi come accaduto a molti personaggi dello sport e dello spettacolo,che pur avendo fatto tanto oggi sono stati completamente dimentica,ma soprattutto oggi tante giovani attrice e tanti giovani campi onici avranno al proprio fianco altri due angeli,ossia : Brittany e Chris.

Davide Piteo

Comments are closed.