Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Altruista? Ma cosa cambia?

Altruista? Ma cosa cambia?

altruismoAltruisti si nasce…non si diventa, secondo alcuni recenti studi. Alcuni psicologi e ricercatori negli ultimi tempi appoggiavano una teoria secondo cui la generosità scaturisce dalla capacità di deprimere l’ egoismo innato tramite le aree neurali del ragionamento, come la corteccia prefrontale.

A smontare questa teoria, Masahiko Haruno dell’università Tamagawa a Tokio e Christopher Frith dell’Università College di Londra: è stato mettere a confronto gli altruisti e gli individualisti, e vedere il loro comportamento fisico e mentale in momenti delicati come la spartizione di danaro tra pari, che ha portato a valutare effettivamente il loro grado di generosità.

La sorpresa però è arrivata quando si è osservato il cervello delle persone con la risonanza magnetica funzionale. Novità: è proprio il cervello di altruisti e individualisti reagisce diversamente. Oltre che il pensiero. In quello degli altruisti si attiva l’amigdala, un’area emotiva che elabora paura e sensazioni spiacevoli; consecutivamente l’altruista cerca di evitare queste sensazioni ponendo rimedio. L’individualista no.

Ilaria Salzano