Home Cultura Chiude la Staatsoper di Berlino per tre anni

Chiude la Staatsoper di Berlino per tre anni

pxl_e3c52ad19789917ac170881c33ad71fe

La Staatsoper Unter den Linden di Berlino chiuderà per tre anni per motivi di restauro. Il progetto di  restauro dello studio di architettura tedesco HG Merz prospetta un ammontare di 239 milioni di euro, dei quali solo 50 milioni saranno adibiti al rifacimento del palco e della scenotecnica. Sarà inoltre alzato di quattro metri il soffitto, al fine di migliorare l’acustica della sala.

La Staatsoper Unter Den Linden,il Teatro dell’Opera di Stato, fu costruita in stile neoclassico tra il 1741 e il 1743 da Georg Wenzeslaus von Knoblesdorff, e fu poi restaurata in seguito ad un incendio; il restauro avvenne ad opera di Carl Ferdinand Langhans, ma portò solo a generali modifiche dell’interno dell’edificio.

Fu poi gravemente danneggiato dai bombardamenti della seconda Guerra Mondiale, per poi venire ricostruito tra il 1952 e il 1955 dall’architetto Richard Paulick.

La riapertura della Staatsoper è prevista per ottobre del 2013, e l’ultimo spettacolo in programma prima della chiusura per restauro è per il prossimo 5 giugno.

Rossella Lalli