Home Spettacolo La Hunziker dice stop ai cinepanettoni

La Hunziker dice stop ai cinepanettoni

hunzikerROMA – “Tre è il numero perfetto” questo il pensiero di Michelle Hunziker riguardo la sua partecipazione ai cinepanettoni di Natale, “E ne ho fatti tre. Adesso, oltre alla tv con Striscia e Paperissima, vorrei concentrarmi sul teatro, c’e’ un progetto con Bibi Ballandi, e cimentarmi in una commedia, magari con Gabriele Muccino”.

Michelle, a qualche giorno dall’uscita di Natale a Beverly Hills, l’ultimo film di Natale della Filmauro, che la vede protagonista con un episodio recitato in compagnia di Alessandro Gassmann e Gianmarco Tognazzi, dichiara le sue intenzioni in un’intervista al settimanale Gente.

L’impegno dell’attrice e showgirl svizzera con la Fondazione Doppia Difesa, progetto che porta avanti in collaborazione con l’avvocato Giulia Bongiorno, le occupa ben il 60% del suo tempo: sono infatti 2000 i casi seguiti ad oggi dalla Fondazione che difende e promuove il rispetto per i diritti delle donne contro la violenza.

Dal punto di vista della vita privata poi, la Hunziker confessa di desiderare un po’ di normalità e serenità, quello che generalmente l’amore sa donare. Obiettivo semplice che però, a detta della stessa Michelle “Accidenti sembra essere la cosa più difficile del mondo!”

Paola Ganci