Home Sport Messi Fifa World Player 2009

Messi Fifa World Player 2009

C_3_Media_955270_immagine

L’asso argentino del Barcellona, fresco vincitore del mondiale per club (sesto titolo della stagione) e del pallone d’oro appena tre settimane fa, sì aggiudica anche l’importante riconoscimento della Fifa assegnato dai voti dei ct e dei capitani di tutte le nazionali mondiali. La pulce ha battuto la concorrenza tutta spagnola di Kakà e dei compagni di squadra nel Barcellona Xavi e Iniesta, succedendo a Cristiano Ronaldo, al quale è andato il Puskas Award per il miglior gol della passata stagione. Messi ha vinto con largo margine, come dimostrano i 1.073 punti ottenuti, contro i 352 del secondo classificato, Cristiano Ronaldo e i 196 dello spagnolo Xavi. Al quarto posto, il brasiliano Kaká con 190 e poi l\’altro spagnolo del Barcellona Andrès Iniesta, quinto con 134. E la prima volta che un argentino viene insignito di questo grande riconoscimento: “  Questa è la degna conclusione di un anno magnifico per il Barcellona, per i miei compagni e per me. Ringrazio chi mi ha votato e condivido il premio con la mia squadra» ha dichiarato Messi dopo avere ricevuto il Fifa World Player dalle mani del presidente dell\’Uefa Michel Platini.

In campo femminile, il premio è stato assegnato per la quarta volta consecutiva alla brasiliana Marta, che ha battuto la concorrenza della connazionale Cristiane, delle tedesche Birgit Prinz e Inka Grings e dell\’inglese Kelly Smith. Marta, 23 anni, è la prima a riuscire nell\’impresa sia in campo femminile sia in campo maschile. Gioca con le Los Angeles Sol, ma alla fine del campionato statunitense è andata in prestito al Santos, con cui ha vinto la Coppa del Brasile e la prima edizione della Coppa Libertadores femminile.

Presentata, inoltre, la Top11 “Fifa-FIFPro” dove non risulta nemmeno un italiano nonostante le candidature degli juventini Buffon, Chiellini, Grosso e Cannavaro, i milanisti Pirlo e Nesta e il romanista De Rossi. Ecco la formazione ideale per il 2009:  Casillas; Alves, Terry, Vidic, Ferdinand; Xavi, Gerrard, Iniesta; Messi, Torres, Cristiano Ronaldo.

Paolo Piccinini