Home Sport Zidane: “Giusta la mia espulsione per la testata a Materazzi”

Zidane: “Giusta la mia espulsione per la testata a Materazzi”

2016767--346x212Il tempo ha portato consiglio. E’ proprio il caso di Zinedine Zidane, ex stella di Juventus, Real Madrid e della Nazionale francese.

A distanza di quasi quattro anni, “Zizou” è ritornato sulla sua espulsione per la testa tarifilata a Marco Materazzi durante la finale del Mondiale di Germania 2006, che la Francia disputò e perse contro l’Italia: “È stato un bene che sia andata così – ha dichiarato Zidane alla rivista France Football – È stato giusto che Buffon abbia avvisato l’arbitro per segnalargli quello che avevo fatto, perchè non era bello, non era affatto bello”.

Un gesto che, se non segnalato, avrebbe potuto suscitare qualche senso di colpa nel campione transalpino, che terminò la sua carriera proprio con la finale contro gli azzurri: “Onestamente non so come avrei potuto vivere se i Bleus si fossero laureati campioni del mondo e io fossi rimasto sul terreno di gioco. L’avrei vissuta male, questo è certo. Soprattutto perchè quella sarebbe stata la mia ultima immagine da calciatore in attività. Sarebbe stato molto difficile vivere con un titolo da campione del mondo ottenuto dopo un simile gesto”

Concludendo, Zidane ha anche espresso la sua opinione sul fallo di mano di Henry che ha influito pesantemente sul gol nello spareggio contro l’Irlanda, che ha portato la Francia ai prossimi Mondiali: “Resta un episodio di gioco. Ha suscitato polemiche perchè ha portato alla qualificazione di una nazionale per il Mondiale, altrimenti…”.

Francesco Mancuso

Comments are closed.