Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Giamaica: Boeing 737 fallisce atterraggio e si spezza in due

Giamaica: Boeing 737 fallisce atterraggio e si spezza in due

E\’ di 91 passeggeri feriti, su un totale diJamaica 148 a bordo, il bilancio dell\’incidente di un fallito atterraggio di un Boeing 737 proveniente da Miami e atterrato a Kingston, in Giamaica. Lo annuncia il ministro giamaicano dell\’Informazione, Daryl Vaz, aggiornando il precedente bilancio di 40 feriti.

Il velivolo dell\’ American Airlines partito da Miami con a bordo 148 passeggeri e sei membri dell\’equipaggio ha mancato la pista dell\’aeroporto internazionale Norman Manley e si e\’ spezzato in due all\’impatto con il terreno. Al momento dell\’incidente sulla zona si stava abbattendo una pioggia torrenziale. Il ministro dell\’informazione giamaicano Daryl Vaz rassicura i familiari dicendo che al momento nessun ferito è in condizioni gravissime. I feriti sono stati trasportati all\’ospedale di Kingston, ha riferito il ministro al quotidiano locale Jamaica Observer, confermando che non ci sono notizie di morti.

In base a quanto riferito da un passeggero a Milton Walker, dirigente di Tv Giamaica, i passeggeri avrebbero anche applaudito. L\’aereo – continua il testimone – non si era però ancora fermato. Dopo poco abbiamo sentito un grosso bang.  In base agli ultimi aggiornamenti, gran parte dei feriti sarebbero già usciti dall\’ospedale pubblico di Kingston, dove hanno ricevuto le cure necessarie.  Solo un brutto spavento quindi per i paseegeri a bordo, che raccontano di aver vissuto attimi di panico soprattutto nel momento in cui l\’aereo si trovava a soli 5 metri dal Mar dei Caraibi.  La maggior parte delle persone a bordo sono giamaicane e ritornavano a casa per le vacanze di Natale.

Dalla compagnia statunitense non è arrivata ancora alcune dichiarazione. Per il momento, infatti, l\’American Airlines si rifiuta di speculare sulle cause dell\’incidente. Ma questo è il secondo incidente negli ultimi 10 giorni, il primo avvenuto il 13 dicembre, quando un\’ala del MD-82 della compagnia urtò una pista. Per la compagnia americana è quindi arrivato il tempo di riferire sull\’accaduto.

Manuela Vegezio