Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca “Trenitalia si scusa per il disagio”: adesso basta!

“Trenitalia si scusa per il disagio”: adesso basta!

trenitalia-neveIn Italia manca organizzazione, e su questo non vi erano dubbi, anzi. Il maltempo ha creato un vero stato di blocco per le nostre ferrovie, che si sono trovate in difficoltà anche oggi, che in realtà il maltempo sembrava essere leggermente migliorato!
Come segno di particolare attenzione verso la clientela, per le oltre 7.000 persone che hanno deciso di non viaggiare e’ stato predisposto in via straordinaria il rimborso integrale del biglietto senza alcuna trattenuta. Per quanto riguarda gli indennizzi per i ritardi, che per tali circostanze non sono previste dalla normativa in vigore, Trenitalia sta valutando altre forme di attenzione e di compensazione, anche in virtu’ delle indicazioni che verranno dalle istituzioni”, parole delle Ferrovie dello Stato.

Ci sembra il minimo visto il forte disagio causato, un disagio che Trenitalia credeva di risolvere con la solita frase a chiusura del viaggio, che purtroppo anche oggi ho dovuto sentire: “Ci scusiamo per il disagio”.
Ma non vi dovete scusare, dovete vergognarvi perché solo da noi accadono queste cose, come mai in ogni altro paese europeo si è organizzati ad ogni eventualità?
Ma soprattutto ci si può ridurre a dover chiedere aiuto alle forze armate?

Critiche a parte, pare che questa condizione di maltempo generale resterà, almeno sul centro nord, visto che al sud è già tempo di bagni al mare, si sono toccati oggi i 24 gradi!
L’aumento delle temperature ha diminuito in tutta la Lombardia le difficoltà di circolazione sulla viabilità principale e pare tornare alla normalità anche la situazione negli aeroporti. In Liguria si annunciano piogge intense fino a Natale, mentre nella cara Venezia si prospetta una marea di 135cm per le 4,30 di mattina.

Alessandra Battistini