Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Giappone: il Premier si scusa per lo scandalo dei fondi

Giappone: il Premier si scusa per lo scandalo dei fondi

Yukio Hatoyama
Il Premier Giapponese Yukio Hatoyama

Il Primo Ministro Giapponese Yukio Hatoyama si è scusato dopo l’apertura dell’indagine su due suoi ex-aiutanti, che sembrano aver violato la legge sui finanziamenti ai partiti.

Gli accusatori hanno messo sotto inchiesta gli ex-collaboratori stamattina per la mancata denuncia di milioni di dollari di donazioni.

Gli analisti dicono che le imputazioni sono un grande imbarazzo per il nuovo governo di Hatoyama, che ha preso il potere in agosto.

Il Primo Ministro ha detto che sente “una profonda responsabilità” per ciò che è avvenuto, ma ha aggiunto che non rassegnerà le dimissioni.

Keiji Katsuba è stato incriminato a causa di alcuni bilanci, che sono stati falsificati per far apparire che 360 milioni di yen (2,7 milioni di euro) in donazioni al Partito Democratico Giapponese provenissero da sostenitori individuali, mentre invece la maggior parte dei soldi era stata data dalla famiglia di Hatoyama.

Il vecchio capo contabile del Primo Ministro, Daisuke Haga, è stato invece condannato a pagare una multa di 300.000 yen, per non aver prestato la dovuta attenzione ai falsi rendiconti.

Entrambi erano stati licenziati prima che Hatoyama vincesse in agosto alle elezioni contro il Partito Liberale Democratico.

Ivan Rocchi