Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Natale di sangue in Iraq

Natale di sangue in Iraq

mn_iraq03E’ un Natale triste quello che oggi colpisce la popolazione irachena. Ben tre attentati hanno tragicamente scandito la giornata di festa.  A Mansouriyah, un’ottantina di km a sud della capitale due fratelli del sindaco della stessa città sono stati rapiti, uccisi e ritrovati dopo qualche ora. A Mosul  (350 km da Baghdad) il bilancio è ancora più grave; tre insegnanti, reclutati per organizzare  il censimento sono stati freddati a colpi d’arma da fuoco.

Ma è proprio nella capitale che si registra l’attentato più grave. E’ di poche ore fa la notizia di un’esplosione di una bomba sulla strada per Sadr City. il gesto è quantomai mirato: al momento dello scoppio stava transitando una processione Sciita, i religiosi stavano festeggiando la ricorrenza dell’Ashura. il bilancio è per ora di 4 morti e 13 feriti.Non è l’unico caso avvenuto in questo senso. I terroristi sperano, prendendo di mira i devoti di scatenare la violenza su base religiosa appunto.

E’ di ieri un altro attentato, che registra il pesante bilancio definitivo di 19 morti e 80 feriti, avvenuto a Hilla, a un centinaio di km dalla capitale.

Angelo Sanna.