Home Cultura I Bronzi di Riace traslocano: la prima volta dal 1981

I Bronzi di Riace traslocano: la prima volta dal 1981

imagesnnDal 1981 ad oggi è la prima volta che i Bronzi di Riace lasciano il Museo nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria, che dovrà essere sottoposto a lavori di ristrutturazione.
Le statue nel frattempo, saranno anch’esse sottoposte alla diagnosi e successivamente alla restaurazione che tuttavia non le traslocherà altrove ma avverrà nella stessa terra madre. I bronzi saranno infatti ospitati dalla sede del Consiglio regionale della Calabria.
Il trasporto dei due reperti è stato curato nei minimi dettagli, e le due statue hanno raggiunto l’aula Federica Monteleone secondo le operazioni di coordinamento della soprintendente archeologica Simonetta Bonomi.
I bronzi sono già sottoposti ai lavori di diagnosi da parte dei tecnici dell’Istituto centrale del restauro: le varie fasi potranno essere seguite dai visitatori in quanto una vetrata blindata permetterà comunque la visione delle statue. Si prevede i lavori terminino a fine giugno 2010.
Nella stessa sede dei bronzi sarà inoltre possibile apprezzare altre opere come i Dioscuri, rinvenuti nell’area Marasà di Locri, la Testa del filosofo e la Testa di Basilea, entrambe opere in bronzo, e un sarcofago marmoreo di epoca magnogreca, il Kouros.

Martina Guastella