Il papa sta bene, confermato Angelus di Santo Stefano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:52

papa-ratzingerDopo l’aggressione nella Basilica di San Pietro il Pontefice si è ripreso e anche per oggi sono confermati tutti gli appuntamenti di Papa Benedetto XVI, tra cui l’Angelus di Santo Stefano.

“Sta bene, non c’è nessun problema, ieri ha trascorso un’ottima giornata e questa mattina reciterà come programmato l’Angelus di Santo Stefano”, conferma Federico Lombardi, portavoce del Vaticano e direttore di Radio Vaticana.

Molte le telefonate ricevute dal papa. Lombardi riferisce, in particolare, di una cordiale telefonata tra il Papa e il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Oltre al Capo dello Stato, il Pontefice ha ricevuto gli auguri anche da parte di Gianni Alemanno, sindaco di Roma, e da parte dei vescovi italiani, oltre che da molti membri dell’episcopato tedesco.

Susanna Maiolo, la venticinquenne italo-svizzera che ha fatto cadere il Pontefice durante la messa di Natale, è stata trasferita in un ospedale in provincia di Roma.

La ragazza aveva tentato di avvicinare il papa anche lo scorso Natale ed era già in cura per depressione e disturbi psichici; la giovane era ricoverata nella struttura Santo Spirito di Roma, ma è stata trasferita fuori Roma per ragioni di riservatezza.

Rimane invece al policlinico Gemelli il cardinale Etchegaray, che a causa della caduta si è fratturato il femore e forse già domani verrà operato.

Sebastiano Destri

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!