Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Nuovi aggiornamenti su Susanna Maiolo, parlano i medici e i familiari

Nuovi aggiornamenti su Susanna Maiolo, parlano i medici e i familiari

susySusanna Maiolo, la venticinquenne che si è avventata sul Pontefice la vigilia di Natale è stata trasferita ieri presso l’ospedale di Subiaco, paese di montagna a 70 km da Roma dove è stata sottoposta a un trattamento sanitario obbligatorio da ieri mattina e dove rimarrà, in isolamento, per almeno una settimana.

I medici che l’hanno attualmente presa in cura la definiscono disturbata, con un “pensiero distorto” e gravi squilibri mentali, si rende quindi necessaria una cura a base di psicofarmaci.

Problemi riscontrati anche da medici e infermieri della comunità psichiatrica ‘Wohngruppe Kanzler’ di Frauenfeld, dove la Maiolo è stata ricoverata per due anni, dal 2006 al 2008, che la descrivono come una persona chiusa, con forti problemi di socializzazione. «Sono sbigottito e costernato dell’accaduto», dice il direttore, Rolf Kessler, non è stata la fede a spingere Susanna a tentare di avvicinare il papa scavalcando le barriere a San Pietro, la sua fede style=”font-style: normal”> – spiega –non  era oltre la media e certamente non così forte da essere considerata una mania religiosa che potrebbe spiegare il gesto».

Sono arrivati oggi il padre e la sorella di Susanna Maiolo, un incontro rapido nel quale i familiari hanno tentato di rassicurare la ragazza. Ai medici, che la tengono sotto costante osservazione, hanno espresso  il timore che il clamore mediatico possa peggiorare le condizioni della ragazza. E’ stato proprio il  padre della Maiolo a chiedere di evitarle ogni contatto con l’esterno, anche attraverso giornali e tv.

Valeria Panzeri