Allarme terrorismo all’aeroporto di Malpensa

Poche ore fa a Milano, presso l’aeroporto di Malpensa è scattato l’allarme bomba a causa di un pacco molto sospetto abbandonato nei bagni davanti all’area adibita al check-in.  L’allarme è stato lanciato intorno alle 13 dal personale che si occupa delle pulizie; in un vano della toilette si scorgeva un pacco abbandonato di forma quadrata legato con nastro adesivo nero.

La polizia è intervenuta immediatamente provvedendo a transennare il perimetro interessato al fine di tutelare i viaggiatori in attesa dell’arrivo degli artificieri. Questi ultimi, appena giunti sul luogo, hanno fatto brillare il pacco incriminato, ne è emerso che si trattava di un rudimentale pacco bomba dotato di innesco e di una ricevente radio. Non è stato possibile al momento accertare se, nel pacco della grandezza di venti centimetri per dieci, ci fosse anche dell’esplosivo.

Nonostante la tensione e le misure di sicurezza in atto il traffico aereo è sempre continuato regolarmente. L’unico inconveniente per i passeggeri è stata la temporanea chiusura dei due check-in, i viaggiatori sono stati, semplicemente, ridistribuiti in quelli vicini.

Valeria Panzeri

//