Calcio Roma, per Toni ormai è fatta, Menez è incedibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:33

In casa Roma pare che si aspetti capodanno anzichè natale per farsi un regalo. Nonostante non ci sia niente di ufficiale, sembra ormai cosa fatta il passaggio dell’attaccante dal Bayern Monaco ai giallorossi. Le parole dell’agente di Toni sono inequivocabili. Il fattore decisivo pare essere la volontà del giocatore che vorrebbe solo la Roma per rilanciarsi.

Inoltre a fine anno ci sarà un occasione importante per Luca che potrebbe essere già presente in una sintesi tra il suo passato e il suo futuro. Infatti la Roma disputerà un’amichevole contro la Cisco, l’ex Lodigiani, dove Toni ha mosso i primi passi. Intanto è caccia al prossimo partente dato l’imminente arrivo della punta ex-Fiorentina. Vucinic sembra intoccabile e il possibile indiziato sembrerebbe essere Julio Baptista. Secondo gli agenti di mercato della Roma, Jeremy Menez è incedibile.

Questa la risposta a chi voleva il francese partente da Roma, destinazione Francia. Il giocatore ha solo 22 anni ed è stato pagato due anni fa oltre dieci milioni. Ecco perchè la società capitolina è riluttante alla cessione. Il Marsiglia aveva abbozato un’ipotesi di scambio tra Menez e il loro gioiellino Ben Arfa, dato per sicuro partente, ma la Roma ha risposto in maniera negativa. Il 6 gennaio, quando la Roma affronterà il Cagliari, vedremo che formazione ne uscirà fuori.

Giuseppe Grec0