Film in televisione: l’ironia di “The legend of Zorro”

Questa sera, alle ore 21:10, Canale 5 trasmetterà il film, diretto da Martin Campbell (già regista del precedente “La maschera di Zorro”) e interpretato da Antonio Banderas e Catherine Zeta-Jones, “The legend of Zorro“. La pellicola, del 2005, racconta l’ennesima avventura dell’eroe ideato, nel 1919, dallo scrittore Johnston McCulley.

California, 1850. Don Alejandro de la Vega vive a San Francisco con la moglie Elena e il piccolo Joaquin, di 10 anni, a cui non è mai stata rivelata l’identità segreta del padre, Zorro. A causa dei suoi numerosi impegni, Don Alejandro è spesso fuori da casa, ragion per cui Elena lo minaccia di lasciarlo se il marito non acconsentirà ad essere più presente. A complicare, maggiormente, la faccenda interviene il conte Armand, un aristocratico francese determinato a distruggere il progetto di annessione della California agli Stati Uniti d’America. Don Alejandro dovrà indossare ancora una volta la maschera di Zorro…

L’immagine dell’eroe mascherato, coraggioso giustiziere che si batte per la lealtà, lascia posto, in questa pellicola dissacrante, all’ironia e al divertimento. Chi si aspetta un film epico potrebbe restare deluso. Il taglio della pellicola è diverso ma altrettanto interessante: ci si trova davanti a un film d’avventura per tutta la famiglia. Proprio quello che serve per una “serata natalizia” insieme ai familiari!

Valentina Carapella