Home Spettacolo Vecchi film in televisione: stasera “L’attimo fuggente”

Vecchi film in televisione: stasera “L’attimo fuggente”

l'attimo fuggenteStasera, alle 21:10, sulla terza Rete Rai, andrà in onda il film, del 1989, “L’attimo fuggente” (titolo originale “Dead Poets Society“). La pellicola, diretta da Peter Weir (“Pic-nic at Hanging Rock”) e interpretata da un favoloso Robin Williams, è ispirata alla figura di Samuel F. Pickering Jr., docente di lingua inglese all’Università del Connecticut.

1959. Nella severa accademia maschile “Welton“, in Vermont, il professor Keating (Robin Williams), un nuovo insegnate di discipline umanistiche, si adopera per mostrare agli allievi, tramite la letteratura e la poesia, l’anticonformismo, stimolandoli a pensare al di fuori degli schemi fissi. Gli studenti l’adorano: tra di loro, soprattutto Todd Anderson (Ethan Hawke) e Neil Perry (Robert Sean Leonard) che ormai si considerano i nuovi seguacidella setta dei “poeti estinti”. Quando Neil, dopo aver recitato in Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare e per questo avuto una lite furiosa col padre, si suicida, il professor Keating viene accusato di aver istigato il giovane a compiere l’estremo gesto…

Il film, chiaramente ispirato all’oraziano Carpe Diem, è stato vincitore del Premio Oscar per la miglior sceneggiatura (Tom Schulman), dopo essere stato nominato anche per le categorie “miglior film”, “miglior regista” e “migliore attore protagonista”. Da non perdere.

Valentina Carapella

Comments are closed.