E’ morto Glauco Onorato: attore e doppiatore, voce storica di Bud Spencer e Arnold Schwarzenegger

Nato a Torino il 7 dicembre del 1936, si è arreso ieri, 31 dicembre, ad una grave malattia che lo affliggeva da tempo. La morte è sopraggiunta a Roma, nell’ospedale San Camillo dove era ricoverato.

Glauco Onorato è noto per la sua doppia carriera di attore e doppiatore.

Come attore lo ricordiamo per le sue partecipazioni, tra le altre, a I girasoli di De Sica, Le cinque giornate di Dario Argento. Celebre la sua partecipazione al sceneggiato televisivo I promessi Sposi del ’67 di Sandro Bolchi, nel ruolo del Griso. E ancora lo si ricorda in un ciclo di commedie girate negli anni ’60 per la Rai sotto la direzione di Eduardo De Filippo e, in tempi più recenti, nella soap opera Centovetrine.

Come doppiatore ha prestato la voce, tra gli altri, a Bud Spencer e ad Arnold Schwarzenegger in tutte le sue pellicole più note, a Antony Quinn, Nick Nolte, Omar Sharif, Sean Connery e moltissimi altri attori. Inoltre ha dato la voce a molti personaggi di film d’animazione o cartoons: tra gli altri, Zenigata di Lupin, il Capitano Gantu in Lilo & Stitch, Morbo in Futurama.

Se va una voce che sicuramente ci mancherà.

Valeria Panzeri