Calcio Roma, Ranieri su Toni:”Sta bene, farà gol e assist”

Al termine della partita contro la Cisco, vinta per 3-0, Claudio Ranieri è soddisfatto della sua Roma e del suo nuovo attaccante Luca Toni. Nonostante fosse un’amichevole, Toni è apparso in palla e tutta la formazione giallorossa ha cominciato a pensare con piglio giusto alla gara del 6 gennaio contro il Cagliari.

Toni? Il ragazzo non ha i ritmi di gioco ma l’ho trovato bene. L’importante che si sia mosso bene, sono soddisfatto. E’ arrivato da un giorno e mezzo e gli abbiamo fatto fare tre allenamenti. Pensavo di vedere un Toni più lento, invece è reattivo, anche se non brillantissimo.” Queste le parole di Ranieri sulla prestazione della punta proveniente dal Bayern Monaco. Inoltre l’allenatore ha prontamente risposto in maniera positiva a quanti gli hanno chiesto se Toni dovrà essere uomo assist oltre che uomo gol.

Il tecnico ha ammesso che dal momento che Toni è un determinato tipo di attaccante, il gioco della Roma potrebbe subire qualche variazione, ma nella maniera più integrativa possibile a quanto già fatto vedere nell’ultima parte di campionato. Le altre domande, poste in conferenza stampa, riguardavano il futuro di Baptista e l’impiego di Totti a Cagliari. Alla prima Ranieri ha risposto che il brasiliano devo giocare di più e riprendere la forma, per quanto riguarda il capitano, viene da un mesetto senza allenamenti quindi la situazione è tutta da valutare.

Giuseppe Greco