Elton John: sto aiutando Eminem ad uscire dal tunnel della droga

Elton John sta aiutando da ormai oltre un anno il rapper Eminem a combattere i suoi problemi con la droga, standogli accanto e affrontando insieme a lui le problematiche connesse alla dipendenza. Lo scorso sabato John ha raccontato alla radio della BBC che, essendo lui riuscito a superare il problema, è ben lieto di aiutare gli altri ad affrontare un tale difficile percorso. Fatto comune tra i tossicodipendenti è il non ammettere di avere un problema, il pensare di stare bene, per questo è fondamentale avere vicino qualcuno che li segua passo per passo attraverso i momenti di crisi. Ma il cantante inglese ha aggiunto che la battaglia di Eminem si sta rivelando vincente.

“Ho aiutato Eminem negli ultimi 18 mesi e sta andando benissimo”, Ha detto John allo show 5Live di Radio BBC. “Se c’è gente che vuole il mio aiuto, io sono a disposizione. Se mi vogliono, dite loro dove possono trovarmi”.

Eminem, all’anagrafe Marshall Mathers, ha in passato scritto a riguardo dei suoi problemi di abuso di sostanze stupefacenti. Nel 2005 era entrato in un centro di riabilitazione per far fronte alla sua dipendenza. Eminem, ammesso nel mese di maggio, abusava di farmaci come Ambien, Vicodin e Valium. Il rapper, 37 anni, è tornato a lavorare quest’anno, collaborando con artisti del calibro di Drake e Kanye West.

Domenica Nolè