Michael Jackson: i creditori rivendicano decine di milioni di dollari

Il patrimonio di Michael Jackson si sta rivelando davvero ingente, ma secondo una fonte, a spuntare come funghi sono anche i creditori che chiedono di essere ripagati; pare che l’ammontare dei debiti del defunto cantante si aggiri intorno ai 20 milioni di dollari!

Di questi, 5 milioni spetterebbero ad un collezionista di cimeli, un milione ad uno che rivendica uno spezzone del video “Thriller”, 2.3 milioni al dottor Thome Thome e 1.5 milioni ad uno studio legale (son numerosi gli studi legali che reclamano una porzione del patrimonio).

Ciò non significa che i presunti debiti verranno estinti. Pare che la veridicità di alcuni di essi sia infondata e e gli avvocati della pop star non pagheranno  a meno che un giudice non ordini loro di farlo.

Domenica Nolè