Non sarà un “re ombra” nè ostacolerà la successione del padre. Parola del principe William

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:12

Ormai son sempre più possenti le voci secondo le quali, il prossimo erede al trono britannico sarebbe il principe William, scavalcando così il padre Carlo. Proprio tali voci, andrebbero dunque a confermare l’intenzione della Regina Elisabetta d’Inghilterra di abdicare a favore del nipote.

I numerosi scandali di cui, nel corso della sua vita, si sarebbe reso protagonista il padre Carlo, compresa la sua relazione amorosa con Camilla Parker, sarebbero le principali motivazioni per le quali, secondo la stampa inglese, il principe William potrebbe meglio rappresentare il suo popolo.

Ma il giovane principe non ha intenzione di starsene in silenzio, ed è così che interviene in modo deciso, con l’intento di mettere a tacere tali indiscrezioni, e lo fa per mezzo del suo portavoce, rasserenando gli animi di quanti pensassero che ci fossero in corso delle ostilità tra padre e figlio.

La comunicazione, apparsa sul Sunday Telegraph, ha voluto quindi sottolineare le intenzioni del primogenito di Carlo e Diana: “Il principe William non sarà un ‘re ombra’, questa possibilità non viene neanche presa in considerazione”.

Intanto, il principino ha poi rimarcato i progetti futuri legati alla sua carriera militare.

Ovviamente, anche la sua relazione con Kate Middleton ha aggiunto dei punti in più alla causa avviata dalla stampa, che lo vedrebbe il perfetto erede al trono.

Emanuela Longo