Robert Pattinson: quando i vampiri diventano eleganti (per la gioia di Kristen Stewart)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:27

Non ha intezione di fermarsi il flusso di ricoscimenti e premi a favore di Robert Pattinson, la star protagonista dei New Moon e Twilight. L’ultima incoronazione è avvenuta nel più recente numero di GQ, il popolare magazine attento ai costumi e agli stili di vita. GQ England, come ogni inizio anno, ha stilato una classifica degli uomini che nell’anno appena concluso, hanno dimostrato di sapersi…ben vestire. Il primo premio di questa classifica di stile, è andato proprio a Robert Pattinson. Se quindi è vero che il nome dell’attore sia indiscutibilmente legato alla riscoperta delle saghe a base di vampiri e licantropi, è altrattanto vero che i vampiri e i licantropi riscoperti da Pattinson, hanno un certo stile nel modo in cui si vestono.

L’incoronazione di GQ si va ad aggiungere agli importanti riconoscimenti che l’attore si è visto assegnare nell’anno 2009. Del resto è sempre stata la particolare combinazione tra ideantità del personaggio Edward Cullen, doti estetiche, fascino cinematrografico e dal vivo, e chiaramente stile e accostamenti particolari nel vestiario, a fare di Robert Pattinson l’attore più chiaccherato e desiderato dalle fans di New Moon e Twilight. Ma perchè l’attore inglese ha sbaragliato la concorrenza degli altri volti noti del 2009 nella classifica sull’eleganza di GQ? Il motivo potrebbe probabilmente derivare dalla capacità di Robert Pattinson di alternare uno stile informale da ragazzo della porta accanto, a momenti di profonda eleganza. Il passaggio da uno stile che non colpisce particolarmente, a pantaloni e cravattini che lasciano veramente a bocca aperta, non farebbe altro che mettere ancora di più in risalto la capacità del giovane attore di vestire eleganti.
Ad essere precisi il premio di GQ non riguarda l’eleganza in senso stretto ma il cosidetto “dressed”. Come spesso accade è difficile stabilire ponti traduttivi tra lingue diverse: in italiano infatti si potrebbe parlare di “più elegante” per tradurre “best dressed man”. Ma nell’accezione originaria questo termine va oltre la semplice eleganza indicando infatti anche tendenza, stile, portamento. E Robert Pattinson in questi ambiti è veramente il best dressed.

Nella classifica di GQ a uscire con le ossa rotte sono i politici inglesi, con in testa l’anonimo premier Gordon Brown, vestito sempre allo satsso modo e incapace di trasmettere quel senso di “vitale” che invece è centrale nell’abbigliamento di Robert Pattinson.

Dopo questa nuova incoronazione, Kristen Stewart, la Bella della saga Twiligth, sarà sempre più spesso pizzicata affinco a Robert Pattinson? In fondo si tratta di camminare affianco al Best Dressed Man 2009.

Enzo L.