Salone dell’auto di Detroit. Novità e curiosità: Ferrari e Chrysler nello stesso stand, la Fiat 500 diventa elettrica

La nuova Giulietta Alfa Romeo

A Detroit si terrà la prossima settimana il primo salone dell’auto dell’anno. Novità e curiosità si preannunciano dalle indiscrezioni trapelate.

La prima arriva direttamente dalla casa italiana di Maranello, la Ferrari, la quale abbandona il suo posto di prestigio fra le auto di lusso per sancire il suo recente matrimonio con Chrysler. Stand quindi condiviso nel quale apparirà anche la Maserati.

Citroen Ds3

Un’importante anteprima verrà regalata nella rassegna americana da un’altra casa italiana, la Fiat. Sarà esposta il modello ad alimentazione elettrica della Cinquecento, pronta a sbarcare sul mercato statunitense dal 2011.

Parlando ancora di case europee, per l’anno appena iniziato si prevedono ben 50 nuove uscite. Ne citiamo alcune.
Citroen lancerà la DS3, pronta a diventare agguerrita concorrente della Mini e forte della possibilità di estrema personalizzazione: otto versioni soltanto per la plancia.
Nelle concessionarie Audi dal prossimo marzo la nuova A8, pronta a stupire per le stupefacenti attrezzature informatiche montate.
Alfa Romeo proporrà la nuova Giulietta, comoda e funzionale, con gli usuali motori che non tradiranno i fedelissimi alfisti.

Queste ed altre le novità che troveranno i visitatori del Salone dell’Auto di Detroit. Sicura attenzione anche da parte degli automobilisti italiani, in attesa di conoscere le decisioni del governo italiano circa il bonus rottamazione governativo.

Valeria Panzeri