Fiorello compie 50 anni: “mi regalo San Siro”

width=300Fiorello che il 16 maggio prossimo compie 50 anni ha deciso di regalarsi uno spettacolo da vera rockstar, un live allo stadio San Siro, tempio del rock e soprattutto della suo squadra del cuore, l’inter. La grande festa  potrebbe tenersi alla fine del campionato di Serie A. Un modo per celebrare anche un’altra ricorrenza importante, i suoi primi vent’anni di carriera, nei quali è diventato uno dei personaggi più amati dal pubblico televisivo e non solo. Non dimentichiamo gli impressionanti record di ascolti della trasmissione radiofonica condotta da Fiorello e Marco Baldini \’Viva Radio2\’, un vero cult per gli amanti della radio e un delirio per i fans dello showman tornato al suo primo amore.

E non è difficile immaginare che se questo show si farà non mancheranno grandi star del mondo dello spettacolo, da Laura Pausini a Claudio Baglioni, nati nel suo stesso giorno, anche se in anni diversi.

Lo showman siciliano e\’ di nuovo \’su piazza\’, libero da contratti e per il momento sembra non ci siano progetti televisivi imminenti. Così Fiorello gira l’Italia con il suo tour in a suon di Fiorello Show: lo spettacolo non più in onda su Sky, visto che il contratto è scaduto lo scorso 31 dicembre e non è stato ancora rinnovato. In questa ‘vacatio’ contrattuale spera di inserirsi Mauro Mazza, direttore di RaiUno, che vorrebbe riaverlo nella scuderia dell’ammiraglia Rai. Il direttore Mazza: “RaiUno è completamente a disposizione per un suo ritorno in Rai” ha detto direttore di RaiUno dopo aver letto gli ascolti record dell’ennesima replica dello Speciale Tg1 dedicato a Fiore che ha registrato domenica in seconda serata quasi 3 milioni di telespettatori per uno share del 20,58%.

Vi lasciamo con le prossime date del suo tour: il 22 gennaio a Bolzano, il 29 e 30 a Firenze, il 12 e 13 a Torino, il 19 e 20 al Palalottomatica di Roma (in contemporeanea con le ultime due serate di Sanremo) e il 25 e 26 a Bologna.

Eleonora Teti