Windows 7, settare tutto quello che si vuole con la “God mode”, ecco come fare

Modalità Dio? Di solito si sente dire questo nome nei videogiochi per attivare quei trucchi che ci rendono invincibili o ci danno tutte le armi e roba simile. Beh, anche Microsoft si è dodata di una “God mode” per il suo nuovo sistema operativo. Solo che non saremo invincibili o con tante armi in Windows 7, ma avremo la possibilità di settare tutto quello che vogliamo a riguardo del pannello di controllo, tramite una semplice cartella virtuale.

Infatti la “God Mode” ci permette in maniera veloce di impostare a nostro piacimento tutte le funzionalità a cui normalmente si accede dall‘applet di controllo. Questo strumento è stato reso pubblico da Ina Fried su CNET e sarà molto utile sia agli amministratori di sistema, sia ai più semplicemente noti “smanettoni”. La cartella virtuale è di semplice accesso con le voci suddivise a secondo che si tratti di Account utente, Audio, Centro operativo, Opzioni cartella, Mouse e varie.

Come utilizzare tutto ciò? Semplice. Basta creare una cartella dovunque vogliamo e rinominarla GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}. Fatto questo, la cartella diventerà il nostro pannello di controllo personalizzabile. Questa speciale funzione, non è tenuta nascosta in Windows, ma deriva dai CLSID del filesystem e dalla cartella di shell All Tasks; Quest ultima è quella utilizzata dal sistema per visualizzare le ricerche nel menù Start.

Infine, la “God mode” è utilizzabile anche per il sistema Vista, ma nelle versioni a 64bit potrebbero verificarsi dei fastidiosi crash.

Giuseppe Greco