Home Sport DAKAR- Despres prende il largo, Peterhansel perde il primato

DAKAR- Despres prende il largo, Peterhansel perde il primato

DAKAR

MOTO-

Con

Coma

e

Casteu

fuori

dai

giochi,

Cyril

Despres

(KTM)

conquista

un

distacco

importantissimo

nella

classifica

generale

della

Dakar

2010.

La

quinta

tappa,

da

Copiapo

a

Antofagasta,

si

è

rivelata

nefasta

per

i

due

rivali

del

francese:

Coma

ha

subìto

un

guasto

meccanico

che

l\’ha

lasciato

a

piedi

per

45

minuti

(e

ha

quindi

accumulato

un

enorme

ritardo

in

classifica);

Casteu

si

è

ritirato

dopo

una

caduta

al

km

395.

Il

nostro

Luca

Manca,

partito

sesto,

si

è

dovuto

ritirare

a

causa

di

un

problema

tecnico

poco

dopo

il

terzo

check-point.

Despres,

arrivato

secondo

dopo

Contardo

(Aprilia),

rafforza

quindi

il

suo

primato.

DAKAR

AUTO

I

problemi

tecnici

si

sono

ripetuti

anche

nella

gara

automobilistica:

e

purtroppo

a

farne

le

spese

è

stato

Stephane

Peterhansel,

che

si

è

trovato

costretto

ad

una

sosta

di

ben

un\’ora

e

mezza

(suddivisa

in

due

fasi

di

gara).

Peterhansel

si

vede

così

soffiare

la

leadership

in

classifica

generale

da

Carlos

Sainz

(VW),

giunto

secondo

dietro

a

Miller

(VW)

e

davanti

ad

Al

Attiyah

(VW),

fino

ad

ora

il

più

costante.

TRUCK

Vittoria

per

Kabirov

(KAM)

seguito

da

Chagin

(KAM)

e

da

Adua

su

Iveco.

Chagin

conserva

il

primo

posto

in

classifica

con

un

distacco

di

26\’08

sul

secondo,

Kabirov.

QUAD

Primo

classificato

M.

Patronelli

(YAM),

secondo

Santamarina

(CAN-AM)

a

29\’41,

terzo

Gonzales

Corominas

(YAM)

a

32\’54.

Conclusa

la

sassosa

quinta

tappa

(670

km),

la

prima

svoltasi

interamente

in

territorio

cileno,

domani

si

parte

da

Antofagasta

per

arrivare

a

Iquique:

598

km

di

cui

418

speciali.

Elaine

Tralli