Emma Bonino si candida nel Lazio e su Facebook inizia una campagna a suo favore

width=300Ieri è stata effettuata la mossa che ha un po\’ sorpreso principalmente il Pd e i socialisti: Emma Bonino ha lanciato la sua candidatura nel Lazio per i Radicali. Intanto il Pd nel Lazio da il mandato a Nicola Zingaretti di sondare gli alleati per cercare un candidato.
La segreteria nazionale e la segreteria regionale del Lazio hanno dato mandato a Nicola Zingaretti di accertare le condizioni politico programmatiche e la candidatura più idonee e coerenti per costruire una nuova e larga alleanza per le elezioni regionali nel Lazio, si legge in una nota del Pd.

Di certo la situazione nel Lazio non è facile, visti i continui rifiuti di Zingaretti di lasciare la carica di presidente della provincia per poter poi arrivare al livello successivo, ovvero per concorrere come governatore.
Intanto sui giornali iniziano ad apparire i primi sondaggi secondo i quali il partito di Pier Ferdinando Casini disporrebbe di un ruolo fondamentale per la vittoria nel Lazio sia se si alleasse con il Pdl e Renata Polverini sia se si alleasse con il Pd.

Sarà una partita molto difficile perchè ci sono regole diverse in ogni regione e perchè dobbiamo raccogliere un montante proibitivo di firme e farlo legalmente come è nella nostra tradizione radicale, mentre gli altri partiti non lo fanno. Abbiamo proposto ai Verdi e ai socialisti di creare con noi una coalizione alternativa al regime ma la risposta non è stata entusiasmante, i contatti però sono ancora in corso. Per il Pd sarebbe una grande opportunità appoggiare la mia candidatura nel Lazio invece che presentare soluzioni improbabili, ma per ora non abbiamo avuto alcun contatto. Credo che il problema più che nostro sia loro, ha commentato la Bonino.
Intato sul social network Facebook inizia una campagna pro-Bonino, Per Emma Bonino Governatrice del Lazio, o semplicemente per dirla all\’americana, in onore di Obama: Emma Bonino presidente della regione Lazio, Yes we can..

Alessandra Battistini