Per la FIA Briatore è ancora squalificato

width=103Ieri il Tribunale di Parigi aveva annullato la squalifica di Briatore, ma la Federazione Internazionale automobilistica non approva l\’intromissione e comunica ufficialmente che: La decisione della Corte non è esecutiva finché non saranno esaurite le possibilità della Fia di fare ricorso. Fino ad allora la decisione del Consiglio mondiale continua ad applicarsi.

I manager della Renault Symonds e Briatore quindi, nonostante i tira e molla delle ultime ore, devono considerarsi ancora fuori dalla Formula 1.

In ogni caso, Briatore fa sapere che non intenderà tornare al suo vecchio incarico.

Paola Ganci