Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Australia: turisti attaccati da pipistrello infetto da virus letale

Australia: turisti attaccati da pipistrello infetto da virus letale

Il

quotidiano

The

Australian

nella

sua

versione

online,

oggi

ha

riportato

una

notizia

più

che

raccapricciante:

tre

turisti

australiani

sarebbero

stati

attaccati

da

un

pipistrello

affetto

dal

lyssa,

un

virus

letale

per

luomo.

Ora

i

tre

uomini

sarebbero

in

attesa

dei

risultati

del

test

che

confermerà

o

meno

se

hanno

contratto

il

virus.

I

tre

turisti,

mentre

camminavano

nel

parco

Joseph

Bank,

sono

stati

attaccati

al

capo

dallanimale,

poi

abbattuto

e

sottoposto

immediatamente

al

test

dal

quale

è

risultato

positivo.

Il

virus

mortale

per

luomo,

solo

nell1%

dei

casi

può

essere

riscontrato

nei

pipistrelli,

infatti

è

piuttosto

raro

che

tali

animali

si

comportino

in

modo

aggressivo

nei

confronti

delluomo.

Lyssa,

di

per

raro,

molto

simile

alla

rabbia,

è

stato

scoperto

solo

di

recente

negli

ultimi

decenni,

e

sempre

nello

stesso

luogo

in

cui

è

accaduta

la

drammatica

vicenda,

in

passato

altre

due

persone

ne

rimasero

infette,

fino

al

conseguente

decesso.

I

medici

australiani

sono

tuttavia

positivi,

in

quanto,

solitamente,

per

chi

viene

attaccato

da

pipistrelli

infetti,

si

può

far

fronte

al

rischio

di

contagio

somministrando

le

stesse

cure

usate

per

persone

morsicate

da

animali

affetti

da

rabbia.

Intanto

prosegue

lattesa

snervante

dei

tre

turisti

in

procinto

di

conoscere

i

risultati

del

test.

Emanuela

Longo