Home Spettacolo Eric Cantona debutta al teatro Marigny-Popesco di Parigi

Eric Cantona debutta al teatro Marigny-Popesco di Parigi

Eric

Cantona,

ex

stella

del

Manchester

United,

famoso

tanto

per

le

sue

gesta

in

campo,

quanto

per

quelle

fuori

(chi

non

ricorda

il

suo

calcio

volante

al

tifoso

del

Crystal

Palace

e

la

serie

di

pubblicità

per

una

nota

azienda

di

abbigliamento

sportivo),

il

26

gennaio

debutterà

al

teatro

Marigny-Popesco

di

Parigi.

Ebbene

si,

dopo

il

grande

successo

cinematografico

da

co-produttore

ed

attore,

nel

film

di

Ken

Loach

“Il

mio

amico

Eric”,

dove

interpretava

se

stesso

alle

prese

con

uno

sfortunato

postino,

ora

l’

ex

nazionale

francese

e

attaccante

dei

Red

Devils,

reciterà

in

“Face

au

paradis”.

Lo

spettacolo

è

una

piece

di

Nathalie

Saugeon

e

sarà

diretto

da

sua

moglie

Rachida

Brakni,

quindici

anni

dopo

la

prima

apparizione

di

Cantona

da

attore

sul

grande

schermo

nel

film

“Le

bonheur

est

dans

le

pres”.

Cantona,

da

sempre

personaggio

“contro”,

carismatico

ed

eccentrico,

ha

più

volte,

recentemente,

manifestato

il

suo

disinteresse

e

distacco

dal

mondo

calcistico,

un

mondo

nel

quale

evidentemente

non

si

riconosce

più.

Celebre,

in

tal

senso,

una

sua

affermazione,

poco

dopo

il

suo

ritiro:

““Il

Manchester

United

ha

ormai

perso

la

sua

anima,

e

i

giocatori

attuali

non

sono

altro

che

un

branco

di

pecore.

I

tempi

di

figure

carismatiche

come

me

e

George

Best

sono

passati,

ma

sono

impaurito

dal

fatto

che

lo

United

possa

diventare

un

team

noioso

e

normale

come

gli

altri”.

A

questo

punto

non

ci

rimane

che

attendere

la

prossima

mossa

di

“The

King”,

appellativo

con

cui

erano

soliti

chiamarlo

i

suoi

ex

tifosi.

Federico

Lusi