The Resistance dei Muse è la copertina dell’anno

The Resistance dei Muse

Un anno pieno di successi per i Muse, la band britannica, capitanata da Matthew Bellamy.

Non solo il loro ultimo disco “The Resistence” (peraltro registrato in uno studio vicino al lago di Como) è stato tra i maggiori successi discografici del 2009, campione di vendite in tutto il mondo,  ma l’art work del suddetto album (la copertina), realizzata dallo studio londinese La Boca, è stata votata come la migliore dell’anno.

Il concorso indetto dal sito specializzato artvynil.com, ha visto i Muse sbaragliare un agguerrita concorrenza tra i cui ha superato rivali come Green Day, Depeche Mode, Massive Attack, Editors e Manich Street Preachers.

I Muse, che per i più attenti, qualche mese fa, ospiti di “Quelli che il calcio”, beffarono Simona Ventura con un divertente “scambio di ruoli” tra il cantante Matt Bellamy ed il batterista James Howard, intraprenderanno poi quest’estate un tour che toccherà tutte le maggiori città europee e che avrà inizio a Milano, San Siro, l’8 giugno.

Federico Lusi