Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

La first lady nordirlandese si confessa: ho tradito mio marito

CONDIVIDI

width=257
La

LONDRA – Mrs Iris Robinson fa mea culpa. Da quanto emerge da un comunicato stampa ufficiale, la first lady nordirlandese, moglie del primo ministro Peter Robinson avrebbe tradito suo marito.

“Molte persone stanno soffrendo per colpa mia. Farei qualsiasi cosa per cancellare quello che è successo e rimediare”. Da quanto emerge si è trattato di una relazione breve e senza alcun significato. Mrs Robinson ha dichiarato inoltre, come quello appena trascorso sia stato un periodo difficilissimo, “il periodo peggiore della mia vita” ed ha inoltre deciso di distaccarsi dalla vita politica, infatti la first lady è anche rappresentante in Parlamento del collegio elettorale di Strangford.

Tuttavia la “scappatella”,  ha messo non poco in imbarazzo, non solo il premier, ma anche la stampa britannica, a cui i due erano sempre sembrati una coppia affiatata.

Mrs Robinson, ha tenuto a dichiarare, che ama il marito e che non merita una “seconda chance”. Seconda chance che comunque Peter Robinson, seppur scosso e provato ha deciso di concedere alla moglie fedifraga.

Il premier ha deciso che per il momento la soluzione più opportuna è cercare di rimettere assieme i cocci del matrimonio e salvare la relazione.

Resta comunque il punto interrogativo su quali siano le ragioni e le cause dietro una dichiarazione così delicata per di più riguardante la vita privata della coppia.

Il “Guardian”, storico quotidiano “laburista” britannico, che ha già bollato Iris Robinson, come “la Sarah Pallin dell’Ulster”, ha insinuato, che la sparata della first lady non sia altro che una intelligente “mossa politica”, costruita ad arte per coprire problemi ben più gravi. Si vocifera infatti di uno scandalo finanziario in cui sarebbe coinvolta l’eccentrica first lady, su cui peraltro la BBC sta preparando un documentario.

Attendiamo nuovi sviluppi.

Federico Lusi

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram