Napoli: due minorenni denunciati con l’accusa di furto. Sottratto l’albero di Natale dalla Galleria

L’albero di Natale non si tocca! Proprio per questo motivo, due quindicenni sono stati denunciati, nel napoletano, con l’accusa di furto aggravato in concorso. Per la precisione, i due minorenni avrebbero sottratto l’albero di Natale dalla Galleria Umberto, divenuto ormai simbolo della tradizione natalizia, per partenopei e turisti che ogni anno lasciavano messaggi e richieste.

I giovani che hanno preso parte alla bizzarra operazione, sono stati sorpresi in flagrante nell’atto di portare via l’albero, trascinandolo attraverso le scale della Galleria, ma alla vista della polizia, gran parte di loro si sono dileguati in direzioni diverse.

Per due di loro, però, la fuga è stata breve. Bloccati, sono stati subito portati in commissariato, e dopo la denuncia, affidati ai rispettivi genitori.

Già nei giorni precedenti al 25 dicembre, la polizia del posto aveva notato la scomparsa dell’albero, poi ritrovato nelle vicinanze.

Il probabile movente che avrebbe spinto i minorenni a sottrarre l’albero, sarebbe legato all’uso della legna per realizzare il falò della festa di Sant’Antonio Abate del prossimo 17 gennaio.

Emanuela Longo