Palermo: violenza su quattordicenne. Due minorenni arrestati

Teatro dell’ennesima notizia di cronaca nostrana, ancora una volta il capoluogo siciliano, in cui sono stati arrestati due minorenni con la grave accusa di aver violentato sessualmente una ragazzina di 14 anni.

La polizia di Palermo è giunta ai giovani malviventi in seguito alla denuncia da parte della madre della vittima, il cui racconto è piuttosto sconcertante. La giovane avrebbe infatti incontrato per strada uno dei due minorenni, che conosceva solo di nome in quanto anche lui del suo quartiere, che si era offerto di farle compagnia. Con la promessa di una semplice passeggiata, il ragazzo avrebbe condotto la giovane vittima in una stradina isolata, dove ad attenderli vi erano altri due ragazzi, e qui la quattordicenne avrebbe subito la violenza.

Dopo una lunga indagine condotta dalla squadra “Reati sessuali e in danno di minori”, e durante uno dei numerosi appostamenti, gli agenti sono riusciti ad acciuffare uno degli indagati, che ha portato poi anche all’arresto degli altri due.

Emanuela Longo