Playboy: modella bruciata dopo il concerto di Lady Gaga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:51
Aveva posato per il video ‘Playboy: The Ultimate Playmate Search’, ora Paula Sladewski è morta. Il suo corpo è stato trovato in un bidone dato alle fiamme, lungo una strada di Miami.
La donna, 26 anni, viveva in California e con il suo fidanzato Kevin Klym era partita per Miami  per passare il Capodanno al Fontainebleau, al concerto di Lady Gaga. Durante la festa, sarebbe scaturito un litigio tra i due: il compagno avrebbe chiamato un taxi per raggiungere l’albergo. Ore dopo lei è stata ritrovata bruciata. La polizia è riuscita a identificare la modella solo grazie alle impronte dentali.
Un alibi certo ancora non confermato quello di Kevin: sostiene di aver lasciato la donna sola nel night. E’ pur vero che la coppia aveva avuto negli ultimi due anni una relazione a tratti tempestosa.
Ilaria Salzano