Uomini e Donne: riassunto puntata 8 gennaio (seconda parte). Laura contro tutti

In seguito si apre una polemica sul trono di Laura, interviene Daniele che critia la ragazza perchè secondo lei la ragazza non ha ancora un’ipotetica scelta e sta solo perdendo tempo sul trono al fine di acquistare visibilità.

La ragazza si discolpa dicendo che ha un effettivo interesse per Emiliano, seppur non lo sceglierebbe ora come ora. Interviene quindi Maria de Filippi che fa notare alla ragazza la posizione problematica in cui si trova, mancando poche settimane alla scelta.

In seguito fa capolino anche la critica di Gianni che attacca la tronista, definendola “stoccafisso”; successivamente Gianni porta una scopa in studio e la regala ad Angelo, dicendo che serve alla sorella in quanto Befana.

La risposta di Angelo è talmente forte che viene censurata, ma noi di new notizie ve la riportiamo: “Gianni, mia sorella almeno la usa per spazzare la scopa, tu ficcatela da un’altra parte”.

L’indignazione in studio per Laura e Angelo è fortissima e partono i cori che gridano “Fuori” ad entrambi.

Trovandosi in una posizione compromettente, Laura prova a recuperare terreno affermando che è sicura di scegliere qualcuno a gennaio, affermazione che poco convince il pubblico che non crede che la ragazza in poche settimane possa cambiare radicalmente idea ed innamorarsi di qualcuno.

Il pubblico si rivolta contro Laura, giunta ormai a un punto critico del suo trono, sebbene lei dichiari ” Sono fiera di essere così”, nonostante gli attacchi di Daniela.

Maria chiede poi a Laura di eliminare i ragazzi a cui non è interessata e la ragzza decide di lasciare in studio solo Marco, Richard, Gianluca ed Emiliano.

Mariasole Bergamasco