Divorzio miliardario per Ellen Barkin

Lei è Ellen Barkin, attrice hollywoodiana e protagonista di “Nei panni di una bionda”, lui è il magnate della Revlon Ron Perelman. I due sono stati protagonisti di uno dei più famosi e amari divorzi del mondo delle celebrità. Ieri un giudice di Manhattan ha deciso che il multimilardario Perelman dovrà pagare all’ex moglie una “buonuscita” di circa tre milioni di euro.

La Barkin, di 55 anni, aveva denunciato l’ex marito per aver infranto la promessa di investire in un’impresa di produzione che l’attrice aveva fondato insieme a suo fratello, George Barkin. Secondo gli avvocati dell’attrice, Perelman nel 2005 aveva accettato di fare quattro investimenti tra 2006 e 2007.

Quando i due si separarono, nel 2006, il presidente della Revolv smise di investire il denaro. L’attrice lo denunciò quindi per non aver rispettato l’accordo. Secondo la Barkin l’ex consorte dovrebbe darle i 3,4 milioni di dollari previsti dall’accordo più un 9% di interesse.

El magnate de Revlon non si è fermato ad aspettare la decisione dei giudici e a sua volta ha denunciato la sua ex moglie e il fratello per aver usato i soldi per un uso diverso da quello a cui erano destinati.

Annastella Palasciano