Un nuovo libro rivela: mentre Hilary Clinton lottava per la presidenza, Bill aveva un’amante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:04
Mentre sua moglie lottava per strappare a Barack Obama la candidatura  democratica per la presidenza degli Stati Uniti, Bill Clinton la tradiva con una nuova amante. A riverlo è “Game Change” un libro basato su circa duecento interviste a membri dei due partiti americani che sarà in vendita lunedì.
Alcuni stralci del volume, che è opera dei giornalisti Mark Halperin e John Heilemann, sono stati pubblicati sulla pagina web “The Atlantic”. Secondo quanto trapelato, la Clinton assunse un gruppo di consiglieri di fiducia per indagare sulle voci di una presunta relazione di Bill.
Gli assessori conclusero che i pettegolezzi erano veri e che l’ex marito aveva una relazione da lungo tempo. Durante mesi, si prepararono per un probabile scandalo, ma l’informazione non venne mai alla luce.
Il libro rivela anche che dopo la vittoria elettorale di Obama, la Clinton rifiutò la prima volta la proposta del presidente di diventare il nuovo secretario di stato, affermando che il marito “avrebbe costituito un problema”.  “Questo si transformerebbe in un circo se accetto il lavoro”, sarebbero state le parole di Hilary, secondo quanto dichiarato dagli autori del libro in un’intervista alla CBS, non ancora andata in onda.
Halperin afferma che la risposta di Obama sarebbe stata “data la crisi economica e tutte le altre cose che devo affrontare , mi serve il tuo aiuto“.
Annastella Palasciano

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!