Croazia: Ivo Josipovic è il nuovo presidente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

La Croazia ha incoronato ieri il suo terzo presidente da quando, nel 1991,  è diventata Repubblica indipendente. E’ Ivo Josipovic, socialdemocratico 52enne, professore di diritto internazionale all’Università di Zagabria. Il neo capo dello Stato è inoltre un fine conoscitore della musica classica che frequenta anche come compositore. La conta dei voti (ancora in corso) riferisce per il momento di una vittoria sull’avversario principale: il sindaco di Zagabria, Milan Bandic, del 60,3% contro il 39,7%.

Una vittoria che, stando ai commentatori della prima ora, deve tener conto della bassa affluenza alle urne di gran parte dell’elettorato di destra. Sia Josipovic che Bandic, infatti, facevano parte – fino a poco tempo fa – dello stesso partito (quello socialdemocratico appunto). Tensioni interne incentrate sulla scelta del candidato da sostenere alle elezioni presidenziali hanno poi spinto Bandic ad allontanarsi dal partito e a proporsi come candidato indipendente all’elettorato croato. Che sembra, però, non aver raccolto l’invito del primo cittadino di Zagabria.

Per i tecnici, dunque, sulla vittoria di Josipovic peserebbe la scelta di tutti quegli elettori che gravitano intorno al partito di governo di destra, Hdz, che hanno ieri “snobbato” i seggi poiché consideravano entrambi i candidati troppo vicini alla sinistra.

Punto fermo dell’azione politica del nuovo presidente sarà, come da lui ampiamente promesso durante tutto il periodo dell’accesa campagna elettorale, la guerra alla corruzione e alla criminalità organizzata croata, attraverso l’avvio di manovre e provvedimenti più severi che, nelle speranze di Josipovic, dovrebbero accorciare le distanze tra la sua nazione e l’Unione europea. L’adesione è prevista per il 2012.

“Credo che Josipovic – ha commentato il primo ministro Jadranka Kosor –  sosterrà gli sforzi del governo e credo che collaboreremo in maniera proficua per il bene dei cittadini”.

Maria Saporito

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!