Barcellona: primo intervento per cambio di sesso su un minore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:07

Sicuramente questo fatto farà riflettere, anche perchè in merito all’età più opportuna in cui eseguire un intervento chirurgico per il cambio di sesso vi sono ad oggi opinioni discordanti.

I genitori di un ragazzo sedicenne spagnolo hanno autorizzato l’operazione, avvenuta presso l’Ospedale Clinico di Barcelona per opera del Dottor Ivan Manero. La struttura è privata, in quanto per l’età del paziente non si sarebbe potuta eseguire in un nosocomio pubblico. Il ragazzo aveva già sostenuto tutte le cure ormonali e psicologiche necessarie e i genitori, assecondando un orientamento sessuale non più discutibile, hanno richiesto l’autorizzazione al giudice. Ivan Manero si è detto assolutamente concorde con la sentenza prodotta, anche perchè ci sarebbere meno rischi: “E’ un dibattito aperto in tutto il mondo. E se la nuova legge prevede che una ragazza di 16 anni possa abortire, perché non autorizzare questo tipo d’intervento? Bisogna selezionare caso per caso. Ci possono essere maggiorenni non preparati e minorenni che lo sono. L’età cronologica non è determinante”.

Valeria Panzeri