Dakar, nona tappa: questa volta Chagin non vince!

DAKAR TRUCK– E’ il russo Firdaus Kabirov a vincere la nona tappa della Dakar 2010, disputatasi da Copiapo a La Serena (547 km, dei quali 338 di speciale) nella giornata odierna. Kabirov non vinceva dalla quinta tappa (che comunque era stata fino ad oggi l’unica tappa da lui vinta), ma ha collezionato fino ad ora una lunga serie di secondi posti; in effetti, in questa edizione della gara sembrano esserci due soli concorrenti. Chagin arriva dietro -una volta tanto-, staccato di 4’41”. Ma lo Zar ha ancora un vantaggio di 1h 11’31” in classifica generale. Terza piazza per il francese Adua su Iveco.

AUTO– Il principe Nasser Al-Attiyah (VW) si aggiudica la prova. Secondo Sainz (VW), con un ritardo di 5’59”; terzo il sudafricano De Villiers (VW). Miller (VW) solo quinto davanti a Stephane Peterhansel (BMW), che ha tagliato il traguardo  con 17’26” di ritardo. In classifica generale, Sainz mantiene la testa, ma con vantaggio ridotto. Miller occupa la terza posizione mentre Peterhansel, quarto, ha accumulato un ritardo di 2h13’. Visibilmente ottimista il qatariano: “Adesso la vittoria è possibile. La lotta va avanti! Oggi sono riuscito a fare la differenza sul percorso sabbioso, ma non avevo mai spinto tanto”.

Nasser Al-Attiyah

MOTO–  Marc Coma (KTM), si prende una bella vittoria davanti (a soli 4”) a Cyril Despres (KTM). Terzo posto per il cileno Francisco Lopez (Aprilia). Coma si mostra più sereno “Un ottimo risultato. Mancano sempre meno gare e le mie gomme sono ancora come nuove!”

QUAD– Stavolta vince il francese Declerck (POLARIS), che chiude davanti ai fratelli Patronelli (Alejandro a 1’33”, Marcos a 1’47”) entrambi su Yamaha.

Elaine Tralli