Gossip: Qualcuno salvi George Michael

width=300Una delle voci pop più calde e potenti della musica mondiale è davvero in crisi. C\’è molto allarmismo nell\’entourage del celebre cantante inglese di origini greche George Michael, il suo stato d\’animo e le sue condizioni fisiche sono tutt\’altro che buone.

David Furnis, il marito di Elton John, ha rilasciato un\’intervista dove dichiara che la coppia riceve diverse telefonate da parte di alcuni amici di George che chiedono di fare assolutamente qualcosa per recuperare la pessima situazione della star. Ma da parte del cantante non vi è alcuna voglia di mettersi in discussione:

«Elton non sarà contento fino a quando nel cuore della notte non gli busserò supplicandolo: Elton ti prego portami in clinica di riabilitazione. Non succederà!», ha detto l’ex cantante degli Wham parlando della preoccupazione della coppia di amici.

L\’anno scorso è stato arrestato per possesso di cocaina e crack mentre si trovava nei bagni di un locale di Hampstead Heath, noto quartiere gay a nord di Londra. La sua passione per le droghe è risaputa, il suo abuso di spinelli anche, sebbene ultimamente abbia dichiarato di fumarne solo sette o otto al giorno.

Alcune sue dichiarazioni come questa, «E’ bello raccogliere uomini nei bar», ci confermano quanto the voice sia in un momento complicato della sua vita, ma la cosa peggiore è che sembra non rendersene conto.

«La gente vuole vedermi finire male perchè ho rapporti sessuali con gli uomini nei bagni pubblici e perchè assumo droghe, di certo non è quello a cui aspirano tutti, ma penso faccia parte dell’invidia della gente voler vedere i tuoi punti deboli». «Non riesco a capire come facciano a pensare che io sia un uomo debole. Sono solo fatto così»

Il cantante non vuole essere aiutato da nessuno, anche personaggi come Bono Vox e Geri Halliwell ci hanno provato ma senza risultati; George è immerso nella sua dissoluzione e pare davvero non volerne uscire.

width=213

P.B