‘Grande Fratello’: Giorgio non è gay

width=300Giulia Trento, la dolce metà del richiestissimo e ricercatissimo componente del Grande Fratello 10, Giorgio Ronchini, parte all’attacco in difesa del fidanzato, smentendo categoricamente tutte le accuse, che gli accrediterebbero una tendenza, per così dire, gay.

Scontrandosi con quei mass media desiderosi di aumentare chiacchiere su un qualcosa d’inesistente, ma anche e soprattutto con un pubblico, ormai sempre più spaesato e accecato dalle continue scene di gelosia, proposte nella casa dall’amico Maicol, la compagna del bel veneziano ventiseienne risponde alle molteplici frecciatine in un’intervista, rilasciata sulle pagine del settimanale \’Tv Sorrisi e Canzoni’, dove afferma le sue ragioni con quanto segue: “Giorgio non è gay. Il mio fidanzato è etero ed è anche un grande amatore… sotto tutti i punti di vista! […] Odio tutti i maligni che hanno confuso la generosità del mio ragazzo con qualcos’altro. Giorgio si è avvicinato a Maicol per amicizia. Tutto qui. Tra loro non ci potrà mai essere nulla.”

Dopo aver reso pubbliche le sue difese nei confronti del compagno, Giulia decide di spendere alcune parole anche per quell’atteggiamento piuttosto “affettuoso”, manifestato dalla concorrente (questa volta femminile) Carmen Andolina, la quale, a suo parere, non rappresenta altro che una “ragazza leggera”. A conclusione dell’intervista, la futura signora Ronchini chiude il sipario con una certezza, espressa dal compagno stesso, il quale, prima di entrare a far parte dei componenti del Grande Fratello le ha detto: “Il nostro futuro sarà insieme!

Che dire dunque? Mettendoci almeno per un istante nei panni della povera Giulia Trento, subissata da Maicol, da Carmen, dai litigi con Alessia (sempre in nome di Giorgio), dalle polemiche del pubblico e soprattutto dagli scoop dei giornali, non possiamo che esserle solidali e augurarci che, all’uscita dalla casa, possa riabbracciare una persona che è riuscita a non cedere mai alle numerose richieste.

Alice Sommacal