Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Savona: il tabaccaio confessa e ammette il delitto.

Savona: il tabaccaio confessa e ammette il delitto.

La vittima, Francesca Bova
La vittima, Francesca Bova

Marco Virgili, 34 anni, non ha retto. Ha confessato di essere lui l’assassino di Francesca Bova, la ragazza di 29 anni trovata con il cranio fracassato in una cantina di un condominio nei pressi di Borghetto Santo Spirito (Savona).

Dalle ultime ricostruzioni sembrerebbe che la vittima fosse cliente abituale della tabaccheria, in quanto accanita giocatrice di videopoker. Proprio questa malsana abitudine ne avrebbe segnato il triste epilogo. Rivelano gli investigatori, infatti,  che proprio il “gioco” l’avrebbe portata a chiedere una serie di prestiti, collezionando così svariati debiti, anche con lo stesso Virgili.  Tra gli inquirenti però non si esclude al momento l’ipotesi di un movente sessuale.

L’assassino, reo confesso, inizialmente aveva negato di avere a che fare con la vicenda e persino di conoscere la donna. Ma durante l’interrogatorio di garanzia in carcere con il gip Emilio Fois l’uomo non ha retto e di fronte ai tabulati telefonici che evidenziavano i suoi stretti legami con la vittima, non ha potuto far altro che ammettere la propria colpa.

Aspettando gli ultimi accertamenti il caso sembrerebbe risolto.

L.B.