Ecco a voi “Amici”, il nuovo serbatoio della musica italiana!

Se un tempo i talent scout erano costretti a frequentare le più disparate rassegne canore della nostra penisola per scovare nuovi talenti della musica nostrana oggi il lavoro è molto più semplice. Ed il merito probabilmente va quasi tutto a Maria De Filippi, che in pochi anni è riuscita a fare di “Amici” un vero e proprio vivaio nel quale nascono le nuove star in materia musicale.

La consacrazione è arrivata inevitabilmente nell’anno appena terminato, dopo la vittoria Sanremese di Marco Carta ed il successo di Alessandra Amoroso.

In un’intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni Maria De Filippi parla chiaro “Dopo la vittoria sanremese di Marco Carta e il successo di Alessandra Amoroso, tutte le grandi case discografiche hanno deciso di presidiare il programma e di diventarne parte integrante. Prima facevano un po’ gli snob perché ci consideravano ’solo’ un prodotto televisivo. Oggi non è più così, ma devo anche ammettere che col tempo si è alzata la qualità dei partecipanti”.

Insomma un vero e proprio exploit per il programma che può contare anche sulla partecipazione di importanti cantautori come Enrico Nigiotti e Pier Davide Carone, proprio quest’ultimo è l’autore del brano che Valerio Scanu porterà al Festival di Sanremo quest’anno.

Piccoli talenti crescono…

Simone Meloni