Grande Fratello: George Leonard reagisce, contro di me una campagna diffamatoria

George Leonard non ci sta. Dinanzi alla situazione con cui il Principe Leonard si è ritrovato a fare i conti una volta eliminato dalla casa del Grande Fratello, il personaggio più discusso del reality ha deciso di passare alle contromosse. L’obiettivo è anzitutto la sua compagna Carla Giommi, che, dopo aver dato vita ad una sorta di reality 2 sulle colonne dei maggiori giornali di gossip, in parallelo alle performance del principe Leonard con Carmela Gualtieri, ha recentemente dichiarato di aver nominato un legale per tutelare il nome del figlio.

In reazione a questa decisione di Carla Giommi, chiaramente contestuale al prevedibile annuncio di fine della storia d’amore, il principe del Grande Fratello ha, a sua volta, nominato un legale, affinchè la sua immagine venga tutelata.
La decisione di George Leonard porterà probabilmente ad uno scontro nelle aule dei tribunali con Carla Giommi. La faccenda quindi avrà inevitabiolmente una sua evoluzione, si spera lontano dai riflettori.

Ma la reazione dell’ex bello del grande fratello non è consistita soltanto in una risposta alla decisione di Carla Giommi di agire legalmente. L’ex concorrente del gf avrebbe infatti nominato il legale anche per una tutela completa della propria immagine. E’ stato direttamente il suo avvocato a spiegare che il suo assistito è “oggetto di una campagna diffamatoria“, senza però fare riferimento a quale sarebbe il contenuto di questo attacco diffamatorio. L’avvocato del Principe Leonard ha aggiunto inoltre che è in corso una campagna con cui “si cerca di demolire un personaggio pubblico“.

Parole molto dure che, indipendentemente da cosa si pensi in merito a questa decisione di George Leonard di nominare un legale a tutela della propria immagine, indicano un cambiamento di strategia. Chi pensava che il principe avrebbe incassato a testa bassa una volta fuori dalla casa del Grande Fratello, si sbagliava.

Enzo L.