Gravidanza: il cervello del neonato migliora con pancetta e uova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14

Abbiamo parlato spesso di alimentazione che svolge sempre un ruolo fondamentale nella nostra vita, soprattutto quando si parla di gravidanza e si condivide il proprio corpo con un’altra piccola creatura.
Una ricerca ha voluto proprio occuparsi di questo, mettendo in evidenza come alcuni alimenti possano essere utili per un maggiore sviluppo del feto. Pare per esempio che consumare pancetta e uova sia utile per lo sviluppo del cervello, questo accade perché i due prodotti posso contare sulla presenza di colina, sostanza che troviamo anche nel pesce, nella frutta secca, nei legumi, nei cereali a altri ortaggi.

Il compito per un buon sviluppo del feto è proprio compito della mamma che deve prestare attenzione a tutto; la colina è il pass per un veloce e sicuro sviluppo cerebrale, lo dicono gli esperimenti effettuati anche sui topi.
“Capire di più su come la dieta modifica i nostri geni potrebbe essere molto importante per assicurare uno sviluppo ottimale“, dicono dall’Università del Nord Carolina, “Proprio grazie a questi due elementi e alla colina si è potuto scoprire come possano cambiare gli interruttori epigenetici che controllano lo sviluppo del cervello nel feto. Questo è un altro esempio che mostra come una buona nutrizione prenatale è di vitale importanza per tutta la durata della vita di un bambino”.

Alessandra Battistini